Strumenti di lavoroI 5 migliori software per le videoconferenze aziendali | Jump Computer

25 Febbraio 2021by Alessia
I 5 migliori software per le videoconferenze aziendali

In questo ultimo anno a causa dell’emergenza Covid-19 tante aziende si sono dovute attrezzare per lo smart working utilizzando come principale mezzo per comunicare, dopo messaggi e telefonate, le videochiamate.

Gli strumenti di videochiamata di gruppo permettono di rimanere in contatto con i colleghi e di effettuare le riunioni ‘come in ufficio’.

Non solo riunioni tra colleghi: anche gli incontri con clienti e fornitori si sono dovuti interrompere ed anche in questo caso sono venute in nostro aiuto le videocall.

Le app per videochiamare sono infine anche ottimi strumenti per chiamare parenti e amici lontani per passare con loro un po’ di tempo.

Ma quali sono i software migliori?

I migliori strumenti per svolgere riunioni aziendali in videoconferenza nel 2021

In questo articolo analizzeremo alcune tra le più diffuse App e programmi (PC o web) per fare videochiamate di gruppo.

Al fine di proporre soluzioni adatte a tutti (indipendentemente dal tipo di device e dal sistema operativo installato) non parleremo solamente di app per smartphone o tablet, ma anche di programmi per Windows e MacOS.

Ogni software ha le sue peculiarità, pro e contro, spetterà poi ad ognuno scegliere quello che più si adatta alle proprie necessità specifiche.

0. Skype

Iniziamo dicendo che in passato Skype è stata una delle applicazioni per videochiamate più famose e conosciute, nonché una delle prime in assoluto ad essere state inventate.

Negli anni, con l’innovazione e l’avvento di nuovi software più sofisticati, è passato in secondo piano e, ad oggi, l’intenzione di Microsoft sembra essere quella di spingere gli utenti all’utilizzo di Teams. La previsione è che Skype venga ritirato a Luglio 2021 ed a quel punto non sarà più accessibile o supportato.

1. Zoom

Nell’ultimo anno uno dei software più utilizzati è stato Zoom, poiché si tratta di un programma molto smart, intuitivo ed alla portata di chiunque.

Dotato di chat con videochiamata è ottimo per chi lavora online, soprattutto per chi necessita di fare riunioni in streaming.

La videochiamata può essere condivisa tramite link, ma è necessario anche scaricare un’applicazione per poterla avviare.

Con Zoom è possibile videochiamare gratis, anche fino a 100 partecipanti contemporaneamente visualizzando tutte le persone sulla stessa schermata (questo vale solo per la versione desktop).

2. Google Hangouts

Altra app che viene solitamente utilizzate in ambito lavorativo, è perfetta per fare videochiamate dal portatile.

Nella versione Google Hangouts Meet supporta fino a 100 persone, però mostra solo le 4 che hanno parlato più di recente.

Hangouts è pratico perché basta un account Google per creare la videochiamata e poi chiunque potrà accedere dal link che viene generato.

3. Cisco Webex

Con Webex, si possono organizzare riunioni a distanza con chiunque, in tutto il mondo, istantaneamente.

La piattaforma offre video e audio di alta qualità per riunioni fino a 1000 partecipanti senza rischio di interruzioni.

Durante la videochiamata si può condividere lo schermo, inviare di file ed anche avviare una lavagna su cui disegnare.

Permette di registrare le riunioni in locale o su cloud così da poterle rivedere in seguito.

La particolarità più innovativa di questo software è l’assistente interattivo basato sull’intelligenza artificiale che aiuta a rimanere in linea, prendere appunti, acquisire elementi di rilievo della riunione (disponibile solo su piani Enterprise).

4. GoToMeeting

GoToMeeting permette di riunirsi online in modo affidabile e professionale collaborando a distanza.

È disponibile su qualsiasi dispositivo in HD, presenta impostazioni di sicurezza avanzate, strumenti per disegnare durante le videoconferenze e molte personalizzazioni video.

Garantisce sempre immagini nitide, audio di qualità, affidabilità ed assenza di interferenze.

Include strumenti di collaborazione e pianificazione integrata che semplificano la creazione e l’invio degli inviti.

5. Microsoft Teams

Ultimo, ma non per importanza, Microsoft Teams, un software professionale e completo pensato appositamente per le aziende.

Presenta tante altre funzioni oltre alle videochiamate, per questo si adatta perfettamente alle esigenze del settore business, come ad esempio condivisione dello schermo, invio file, chat, calendario, note, assegnazione ruoli, ecc…

È uno strumento molto ampio e sicuro, progettato per agevolare il lavoro in team in ambito aziendale anche grazie alle numerose app di integrabili (Microsoft e non solo), come ad esempio i form per i sondaggi, Excel, Power Bi, Trello, OneNote, ecc…

Se si è in possesso di un piano Exchange Online è possibile inserire in automatico gli appuntamenti nell’agenda.

Per quanto riguarda la gestione della videoconferenza è possibile assegnare ruoli ai partecipanti, attivare/disattivare i microfoni altrui, impostare una sala d’attesa per la riunione, scegliere se permettere l’utilizzo della chat e molto altro.

Ideale anche per la didattica a distanza in quanto prevede una lavagna su cui disegnare o annotare appunti durante le riunioni online.

Nella versione Enterprise è possibile includere nelle videoconferenze fino a 10.000 partecipanti senza per questo ridurre la qualità audio e video.

Hai bisogno di un’assistenza professionale per la scelta e l’installazione di un software aziendale per le videoconferenze?

Jump Computer è a tua disposizione!

In quanto consulenti informatici ascolteremo i bisogni della tua azienda e forniremo la soluzione migliore.

Spiegheremo al tuo team tutte le funzioni del software installato, come utilizzarlo al meglio e sfruttarlo in maniera efficiente. Non dovrai preoccuparti più di nulla!